29 febbraio 2024

Trattamento delle zampe di gallina con un peeling chimico profondo

I peeling chimici sono una tecnica utilizzata dai medici estetici che aiuta a ridurre l'aspetto delle linee sottili, delle rughe e delle imperfezioni. In questo articolo del blog parleremo dell'effetto che i peeling chimici hanno sulle rughe del contorno occhi, note anche come zampe di gallina. Questo trattamento rigenera le cellule degli strati superficiali della pelle grazie all'azione chimica che esso esercita. Questa azione non solo migliora le rughe, ma aiuta anche a levigare le macchie sul viso, rendendo la pelle più uniforme e bella. 

Zampe di gallina - rughe degli occhi

Cosa sono le zampe di gallina?

Le zampe di gallina sono rughe intorno agli occhi, simili alle zampe di gallina. Queste rughe si sviluppano con l'età e alcune persone possono notarle prima di altre. La pelle in questa zona è più sottile rispetto al resto del viso e si sviluppano grazie alle contrazioni dei muscoli facciali. 

Le zampe di gallina sono di due tipi diversi: statiche e dinamiche. Anche nei casi in cui i muscoli facciali sono rilassati, le zampe di gallina statiche rimangono sempre evidenti. Le zampe di gallina statiche possono apparire significativamente più pronunciate e profonde quando si utilizzano determinate espressioni facciali. Le zampe di gallina dinamiche, invece, sono quelle che compaiono solo quando i muscoli delle tempie, degli zigomi o del contorno occhi si tendono. Quando il viso è rilassato, questo tipo di zampe di gallina non è visibile.

Quali sono le cause delle zampe di gallina?

Come tutte le altre rughe, anche le zampe di gallina sono un risultato naturale dell'invecchiamento. La sintesi di collagene ed elastina nella pelle diminuisce con l'età e la nostra pelle si assottiglia. Le cause principali sono:

  • La nostra pelle sembra rigogliosa e giovane in parte grazie a una proteina chiamata collagene. In assenza di questa proteina, le rughe si approfondiscono e la pelle sembra più sottile.
  • La capacità della pelle di rimbalzare dopo essere stata stirata o schiacciata è favorita dall'elastina. Le rughe compaiono quando la produzione di elastina diminuisce.
  • La riduzione della produzione di queste proteine aumenta la vulnerabilità della pelle al cedimento e alla formazione di rughe. Oltre all'invecchiamento, anche altre variabili ambientali e di stile di vita, come l'inquinamento, l'esposizione al sole, la disidratazione o un'alimentazione scorretta, possono portare a una riduzione del collagene e dell'elastina.

Poiché possono comparire già in giovane età (di solito intorno ai 20 anni), le zampe di gallina sono spesso tra i primi segnali di invecchiamento del viso. Come abbiamo già detto, la pelle del contorno occhi è sottile e sensibile e perde la sua flessibilità più rapidamente della pelle circostante, il che spiega lo sviluppo precoce delle rughe.

Prevenzione delle zampe di gallina

Maschere per il viso per prevenire le rughe degli occhi

Purtroppo le zampe di gallina non si possono prevenire del tutto e quasi tutti le sviluppano a un certo punto della loro vita. Tuttavia, la buona notizia è che, anche se non si possono prevenire, la loro comparsa può essere notevolmente ridotta. Alcuni consigli da seguire per cercare di ridurne la comparsa sono:

  • Sappiamo che trascorrere del tempo al sole è molto rilassante e soddisfacente, ma è bene sapere che i raggi UV possono danneggiare sia il collagene che l'elastina, causando le rughe. Vi consigliamo di limitare il più possibile l'esposizione al sole, riducendo il tempo trascorso all'aperto, utilizzando ogni giorno il filtro solare SPF ed evitando i lettini abbronzanti. 
  • Il fumo è dannoso per diverse ragioni e la causa delle rughe premature è solo una di queste. Sia il collagene che l'elastina possono essere danneggiati dal fumo e dagli inquinanti atmosferici, rendendo il processo di invecchiamento molto più rapido. 
  • Per la produzione di collagene sono necessari aminoacidi, vitamina C e minerali come zinco e zolfo. Questi nutrienti si ottengono mangiando una serie di frutta e verdura in pasti equilibrati, quindi mantenere una dieta sana è molto importante per prevenire le rughe. 
  • Fate regolarmente esercizio fisico. Il movimento accelera il battito cardiaco, pompa sangue e sostanze nutritive in tutto il corpo e mantiene la pelle ossigenata. Questo favorisce la produzione di collagene per un aspetto giovane e radioso.
  • Mantenere la pelle idratata. Oltre a bere molta acqua, è necessario utilizzare creme per il contorno occhi e creme idratanti a base di retinolo, vitamina C o acido ialuronico che aiutano a rimpolpare la pelle stimolando la produzione di collagene. Di conseguenza, l'aspetto delle rughe e delle linee sottili sarà notevolmente ridotto e minimizzato.

Cosa sono i peeling chimici?

Peeling chimico profondo per le rughe - miglior peeling chimico del viso in Albania

L'utilizzo di una soluzione chimica per rimuovere gli strati più esterni della pelle è noto come peeling chimico. La pelle che ricresce avrà una consistenza più liscia. Potrebbe essere necessario sottoporsi a un peeling leggero o medio più di una volta per ottenere il risultato desiderato e ridurre la comparsa di linee sottili sul viso.

Solitamente sul viso, i peeling chimici vengono utilizzati per eliminare cicatrici, pelle scolorita e rughe. Possono essere abbinati ad altri trattamenti cosmetici o eseguiti da soli. Possono essere eseguiti a diverse profondità, da quella superficiale a quella profonda. Sebbene producano effetti più evidenti, i peeling chimici più profondi richiedono più tempo per guarire.

Quali sono le condizioni trattate da un peeling chimico?

Peeling chimico profondo in Albania - Peeling chimico del viso per eliminare le rughe

I peeling chimici possono essere utilizzati per trattare alcune patologie cutanee o per migliorare il tono e la consistenza della pelle, migliorandone l'aspetto. Alcune delle seguenti condizioni trattate dai peeling chimici possono essere:

  • Linee sottili su tutto il viso, comprese le rughe sotto gli occhi e la bocca, causate dall'invecchiamento, dalla genetica e dai danni del sole.
  • Alcuni tipi di cicatrici sono causate dall'acne.
  • Cicatrici minime.
  • Lentiggini, macchie del fegato, macchie dell'età, macchie solari e toni della pelle non uniformi.
  • Cheratosi attinica, termine che indica le lesioni squamose e precancerose.
  • Pelle ruvida con colorito spento.
  • Il melasma, o macchie scure, è causato dalla gravidanza o dall'uso di anticoncezionali.

Il dermatologo deciderà insieme a voi la profondità del peeling in base agli obiettivi della terapia e allo stato della vostra pelle. I peeling chimici non funzionano bene su cedimenti, rigonfiamenti, cicatrici profonde, linee del viso profonde e rughe più gravi. Altri trattamenti di chirurgia estetica, tra cui il resurfacing con laser ad anidride carbonica, il lifting delle sopracciglia, il lifting degli occhi o i filler dei tessuti molli, sono le scelte migliori se questi sono i vostri problemi. La ricerca del trattamento ideale per i vostri problemi sarà effettuata con l'aiuto di un dermatologo, in modo che non dobbiate preoccuparvi di nulla.

Il peeling chimico è adatto a tutti i tipi di pelle?

In generale, tutti i tipi di pelle rispondono bene ai peeling superficiali. D'altra parte, la probabilità che la pelle si scurisca dopo il trattamento è maggiore se la carnagione è più scura. Questo fenomeno viene definito iperpigmentazione post-infiammatoria. Se la vostra carnagione è naturalmente più scura, potreste consultare il vostro dermatologo in merito a trattamenti meno aggressivi che potrebbero ridurre le probabilità di iperpigmentazione. Inoltre, potreste non essere un candidato idoneo per i peeling chimici se:

  • avere un'anamnesi di cicatrici cutanee irregolari.
  • Avere un colore in più per le cicatrici.
  • Potreste essere più sensibili ai prodotti per la cura della pelle o ai disturbi della pelle.
  • Impossibilità di evitare la luce durante la fase di guarigione

Peel chimici per le zampe di gallina

Peeling chimico profondo in Albania prima e dopo i risultati

Inoltre, questo tipo di terapia è ampiamente utilizzato e sicuro. Durante un peeling chimico, una soluzione chimica delicata viene utilizzata per rimuovere lo strato più esterno della pelle invecchiata, esponendo una nuova pelle più liscia e incoraggiando la produzione di più collagene, che rassoda e rafforza la pelle. Esistono tre diversi tipi di peeling, a seconda di ciò che si vuole ottenere:

  • Peeling superficiali: I peeling più leggeri disponibili sono i peeling superficiali, che saranno eseguiti da un'estetista autorizzata. Comportano un tempo di inattività minimo o nullo e sono essenzialmente indolori. Questi peeling superficiali possono essere ripetuti ogni due-quattro settimane.
  • Peel di media profondità: Essendo più impegnativi dei peeling superficiali, è necessario che la procedura venga eseguita in ufficio dal professionista sanitario. A seconda del tipo di peeling, potrebbero risultare fastidiosi e richiedere una pausa. Un peeling di media profondità può essere ripetuto ogni sei-dodici mesi.
  • Peel profondi: I peeling chimici profondi devono essere eseguiti da un'estetista specializzata, poiché sono molto intensi e possono richiedere l'anestesia. Questo tipo di peeling può essere ripetuto ogni sei-dodici mesi. 

Come funzionano i peeling chimici sulle zampe di gallina statiche

I peeling chimici incoraggiano lo sfaldamento degli strati più esterni della pelle per stimolare la crescita di nuove cellule. Questa tecnica fa riemergere la pelle, rassodandola e attenuando le rughe come le zampe di gallina e la consistenza irregolare della pelle. Di conseguenza, la pelle appare più giovane.

I peeling TCA (acido tricloroacetico) sono i peeling chimici di maggior successo per il trattamento delle zampe di gallina. I peeling chimici più duri attualmente disponibili, i peeling TCA, migliorano l'aspetto del paziente in modo più evidente. Allo stesso modo, necessitano di una settimana circa di recupero, durante la quale il paziente può presentare desquamazione della pelle, edema e arrossamento. È fondamentale che a somministrare questi peeling chimici sia un dermatologo qualificato con esperienza in questa tecnica delicata, poiché spesso vengono applicati a media profondità.

Come prepararsi alla procedura

Prima di decidere di sottoporsi all'intervento, è necessario discutere con il dermatologo le aspettative, i possibili rischi e i risultati della procedura. Inoltre, è necessario che:

  • La profondità del peeling chimico sarà determinata in base agli obiettivi del trattamento.
  • Fornire informazioni su eventuali cicatrici precedenti, herpes labiale ricorrente o radiografie del viso.
  • Per dieci giorni prima dell'intervento, astenersi da farmaci e integratori che possono influire sulla coagulazione del sangue, tra cui l'aspirina, l'ibuprofene e la vitamina E.
  • Evitare farmaci come l'acido glicolico, il retinolo e il retin-A.
  • A seconda della profondità del peeling chimico utilizzato dal dermatologo, potrebbe essere necessario l'accompagnamento a casa di qualcuno dopo la procedura. 

Dopo un peeling chimico delle zampe di gallina

Risultati sorprendenti di ringiovanimento della pelle dopo un peeling chimico profondo del viso in Albania

Gli effetti di questi tipi di peeling chimici profondi si manifestano gradualmente nelle settimane successive alla procedura. Le croste appariranno sulla superficie della pelle per quattro-otto giorni dopo un peeling chimico (cinque giorni per un peeling leggero, sette giorni per un peeling medio). Durante questo periodo il medico consiglierà di utilizzare una crema idratante per idratarle. Quando la crosta viene rimossa, la pelle si colora di rosso vivo, per poi tornare gradualmente alla sua tonalità originale nel giro di qualche giorno o qualche settimana.

Non appena le croste scompaiono, il paziente può tornare rapidamente alle normali attività e utilizzare i cosmetici necessari. La regione trattata deve essere protetta al massimo dal sole per i due mesi successivi alla procedura. I risultati del trattamento saranno sorprendenti e la pelle apparirà radiosa e splendida. L'importante è che l'armonia del viso rimanga inalterata e naturale.

Domande frequenti

A quali condizioni si rivolgono i peeling chimici?

Come già detto, i peeling chimici sono utili per trattare un'ampia gamma di condizioni della pelle, tra cui rughe gravi, pigmentazione irregolare, danni solari e acne attiva. Sono inoltre utili per levigare la pelle ruvida e invecchiata.

I peeling chimici fanno male?

La durata dei peeling superficiali o leggeri e medi è più breve e prima dell'applicazione può essere necessaria una piccola lozione anestetica. Mentre il peeling inizia a funzionare, si può avvertire un leggero bruciore e prurito, ma la maggior parte delle persone non avverte alcun disagio.

Per i peeling molto profondi è spesso necessaria l'anestesia e talvolta i pazienti possono essere sedati. In queste situazioni, il medico consiglia spesso di assumere antidolorifici dopo la terapia.

Quanto dura la procedura di peeling chimico e quando posso aspettarmi di vedere i risultati?

La durata di un peeling chimico può variare da pochi minuti a un'ora. La nuova pelle potrebbe iniziare a emergere da una a due settimane dopo la terapia, a seconda del trattamento ricevuto.

Quali risultati posso aspettarmi dopo un peeling chimico?

Questo dipende dalle esigenze della vostra pelle e dallo stato della vostra pelle prima del peeling chimico. In linea di massima, quando la pelle si sarà ristabilita, si potrà contare su una pelle più liscia, più luminosa, più giovane, più radiosa e con un tono uniforme. I peeling leggeri possono iniziare a mostrare i loro benefici fin da subito, e ci vorranno da sette a dieci giorni perché gli effetti siano completamente evidenti. In una o due settimane appariranno i risultati dei peeling medi e profondi.

Chi è un buon candidato per un peeling chimico?

Quasi tutti i tipi di pelle possono essere trattati con un peeling chimico. I pazienti con tonalità di pelle più scura o più sensibile, tuttavia, potrebbero trarre maggiori benefici da peeling più leggeri e desiderano evitare quelli più profondi.

Il professionista della cura della pelle, che valuterà la vostra pelle e discuterà con voi in dettaglio i vostri obiettivi cutanei, è l'unico in grado di consigliarvi il peeling chimico o la soluzione acida più adatta a voi. Il dermatologo valuterà il tono della pelle, lo spessore della pelle e il tipo di danno cutaneo che si desidera migliorare. Discuterà anche i precedenti di malattie e trattamenti della pelle. Prima di programmare un peeling chimico è necessario un consulto, come per qualsiasi altro intervento estetico.

Quali sono i possibili rischi e le complicazioni dei peeling chimici?

Sebbene sia raro, i peeling leggeri, medi e profondi possono provocare pelle secca e desquamata e iperpigmentazione post-infiammatoria. Anche l'insorgenza di acne post-peeling non è insolita e, in tal caso, è necessario informare il medico affinché prescriva un farmaco orale. Se si è inclini a soffrire di herpes labiale, è particolarmente importante informare il medico perché un peeling chimico può scatenare l'epidemia.

Jessica

Jessica

Incontra Jessica, la compassionevole editrice di siti web con la passione per il turismo medico, le procedure mediche, la chirurgia plastica e la scoperta delle meraviglie dell'Albania. Attraverso la sua scrittura informativa ed eloquente, guida e consente ai lettori di prendere decisioni informate sull'assistenza sanitaria ed esplorare la bellezza di questo incantevole paese. Lascia che Jessica sia la tua fonte di fiducia per tutto ciò che riguarda la salute, i viaggi e la scoperta di sé.

Sommario

Contattateci

it_ITItalian

Instagram e Facebook

HAI BISOGNO DI UN CONSIGLIO DAI NOSTRI ESPERTI?

Ottieni un preventivo GRATUITO da un medico specializzato

Modo più veloce Chiamare ora o WhatsApp

Caricare un file

Il limite di dimensione del file è di 20 MB.

Facendo clic sul pulsante "Invia" qui sotto, accetto che un rappresentante mi contatti via e-mail o telefonate al numero di telefono da me fornito in merito ai servizi di medicaltourisminalbania.com.
Inserire il Captcha